Una “Stele” per Osthofen
Deutsch
English
Français
Italiano

Una "Stele" per Osthofen

 

Nella bella zona di Rheinhessen Wonnegau, pochi chilometri a nord di Worms sul Reno, si trova la piccola città di Osthofen.
Nell'ambito della ri-progettazione del piazzale della stazione Osthofen 2009 ho ottenuto una commissione per un monolito in pietra arenaria.
In questo contesto, ho studiato il passato di Osthofen.
Il piazzale della stazione dominato dalla scultura di arenaria di cinque metri di altezza, accoglie i visitatori della città.


Ho iniziato a lavorare in una cava a Udelfangen vicino al confine con il Lussemburgo. Ho messo un piano sulla base della pietra, e quattro perni in acciaio inox sono stati incollati alla staffa.

 

L'erezione della scultura è stata una grande sfida. Ho dovuto lavorare con due gru. La colonna legata con due cinghie, veniva spostata in aria dalla posizione orizzontale alla posizione verticale, per poi essere posizionata con precisione sulla base.

 

Per i passanti, e i clienti della gelateria accanto, il mio posto di lavoro era un'attrazione. Cittadini interessati hanno seguito per diverse settimane la genesi dell' opera.

 

 

August von Pauli * 1802 Osthofen +1883 Bad Kissingen, costruttore superiore ferrovie dello stato Bavarese, era un brillante ingegnere e inventore. Egli inventò l'architrave pancia di pesce o vettore Pauli.

 

 

La stele è coronata, del silo malto Schill, un simbolo altamente visibile della città. L'edificio appare capovolta sulla scultura e da certe angolazioni sembra che sia un monastero di roccia dell' Himalaya.

 

Sul lato nord dell' opera, ho ripreso simbolicamente un capitolo piuttosto oscuro della storia della città di Osthofen. Una porta di legno, che è in primo piano del monumento memoriale, che ricorda il campo di concentramento.

 

Wendelin Weissheimer * 1838 Osthofen +1910 Norimberga è stato un importante compositore e direttore d'orchestra, allievo di Liszt e amico di Ferdinando Lassalle. Ha scritto opere, sinfonie e canzoni, molte condotte alla Scala di Milano.Nei suoi ultimi anni ha diretto cori di massa delle riunioni del Partito Socialdemocratico. Al suo funerale a Norimberga sono state 30 000 persone. Il metronomo usato da lui, che è ancora di proprietà della famiglia nella Steinmühle in Osthofen, è rappresentata, in memoria di questo illustre figlio, sul lato nord della scultura.

 

 

Richard Wagner, era un amico di Weissheimer,egli era spesso ospite nel mulino Steinmühle. Wagner, aveva sempre bisogno di denaro. Wagner lasciava in pegno la partitura originale manoscritta della sua opera "Walküre" a riscatto per il prestito ricevuto dal padre di Wendelin, il sindaco Johann Weissheimer. L'inizio della cavalcata delle Valkyrie del terzo atto è presente sul lato nord della scultura. 

Dietrich Grün * 1847 Osthofen +1910 in crociera. Egli era un orologiaio di grande importanza in Svizzera e negli Stati Uniti. (Gruen Watch Company) E 'stato titolare di tanti brevetti. Il primo orologio subacqueo e l'orologio militare americano sono basati sul suo lavoro. In memoria di lui, ho cisellato gli ingranaggi dell' orologio.

 

Friedrich Magnus Schwerd * 1792 Osthofen +1871Speyer, geometra, astronomo e fisico, a sviluppato tecniche specifiche per il rilievo.Ha misurato 1751 stelle.

Le costellazioni, il grande e il piccolo carro con la stella polare, erano già in tempi antichi una guida di orientamento. Simbolicamente, ora sono sul lato sud dell' opera. Nelle notti limpide si può vedere questa costellazione attorno alla stella polare direttamente dietro il pilastro.

 

 

Dopo la costruzione della linea ferroviaria tra Magonza e Worms nel 19 ° secolo, Osthofen ha vissuto un boom economico. Vicino alla stazione sono state create ville signorili.

Ho utilizzato i fori originali trasformandoli in binari ferroviari, creando così un collegamento con la stazione e il suo nuovo piazzale.

 

Ecco alcune imagini: